IO

Sabato 14 ottobre
A.C. PUNTI DI VISTA
“IO”
con Manuela Minneci e Diego Marchi
Regia Diego Marchi

Due esseri umani, in una stanza bianca senza porte o finestre. Chi sono? Da dove vengono? Perché sono li? Domande senza risposta, come quelle che l’uomo si porta dietro dal primo momento che ha aperto gli occhi su questa terra.  A cosa si appiglia? Religione, famiglia, convenzioni? Si arrovella nel tentativo di chiarire quello che non può essere spiegato. Quello che non si conosce spaventa, crea paura.

Nello stretto delle tre pareti bianche i due esseri umani si battono, si amano, si uccidono e si curano; insomma vivono. Un “non” testo. Visioni crude. Immagini forti. Una dimensione che è oltre. La dimensione di chi osserva, distante e distaccato, gli eventi in corso. Forse la dimensione di Dio.