LA MERENDA DEI GENERALI

giovedì 14 e venerdì 15 dicembre

LABORATORIO AMALTEA

“LA MERENDA DEI GENERALI”

testo e regia di Iacopo Biagioni

Un testo assurdo grottesco surreale e sopratutto anarchico. Il testo pur traendo spunto da un dopoguerra ormai lontano rispecchia in pieno l’assurdità della guerra e risulta oltremodo attuale.

I personaggi di potere di questa commedia sono bambini idioti che a loro vota prendono ordini da un presidente del consiglio ancora più idiota di loro che li costringe a una guerra inventata per motivi puramente economici. La “merenda dei generali” mette in scena feroci caricature di generali dementi che come bambini impauriti scappano dalle proprie responsabilità. Una guerra programmata a tavolino anzi a merenda. Il tutto contornato da una madre feroce e possessiva da un prelato pazzo e modaiolo e da una sexy crocerossina.
dentro al nostro cubo nero i personaggi prendono coscienza della loro assurdità , vivono, esistono e si lasciano trasportare impotenti d di fronte a ordini superiori . Insomma un testo brillante e tremendamente moderno con musiche originali e suggestive