CYRANO

da mercoledì 11 a domenica 15 aprile ALTROVE TEATRO “CYRANO” da “Cyrano de Bergerac” di Edmond Rostand adattamento e regia Marco Predieri Marco Predieri torna a confrontarsi con la figura di Cyrano in un nuovo suggestivo allestimento, che riporta in scena tutta la grandezza del guascone più celebre della storia. …

STORIE FARSESCHE

giovedì 19 e venerdì 20 aprile COMPAGNIA LABORATORIO AMALTEA “STORIE FARSESCHE” Testo e regia di Samuel Osman con Jacopo Biagioni, Nicola Fornaciari, Samuel Osman, Maurizio Pistolesi, Fabio Rubino, Antonio Timpano, Diana Volpe   Storie bizzarre, racconti ironici ma dal retrogusto amaro, episodi “veri”, di vita quotidiana, ma che lasciano poco …

UNO SGUARDO DAL PONTE

venerdì 21 domenica 22 aprile COMPAGNIA GIARDINI DELL’ARTE “UNO SGUARDO DAL PONTE” di Arthur Miller Regia Marco Lombardi Aiuto regia Sandra Bonciani con Aldo Innocenti, Brenda Potenza, Raffaella Afeltra, Marcello Sbigoli, Marco Ugolini, Fabrizio Pinzauti   “Uno sguardo dal ponte”, scritto da Miller nel 1955 è considerato tra i più …

CON GLI OCCHI DELLE DONNE

giovedì 26 e venerdì 27 aprile I PINGUINI “CON GLI OCCHI DELLE DONNE” Testo e regia di Pietro Vene’ con Maria Paola Sacchetti, Caterina Boschi, Cristina Bacci, Francesca Palombo Raffaella Afeltra, Luisa di Valvassone, Anita Barbieri, Olivia Fontani Otto bravissime attrici si cimenteranno in questa brillante e graffiante commedia in …

ANALISI ILLOGICA

Certi incontri proprio non te li aspetteresti mai! Ma quando il destino decide di burlarsi di te … allora o provi a riderci sopra, o pensi alla vendetta … o ricorri in analisi, tuo malgrado! Questa nuova commedia ha la struttura e la suspense di un thriller con tutta l’ironia …

UN TRANQUILLO WEEK-END DI FOLLIA

11-12-13-18-19-20-25-26-27 maggio
TEATRO DI CESTELLO e CdG
“UN TRANQUILLO WEEK-END DI FOLLIA”

di Luigi Lunari
regia Marcello Ancillotti

Spiare un attore o un’attrice di successo nella vita privata è il sogno proibito di molti fan … Quello che un po’ mette in scena questa commedia! Dopo una vita passata a baciarsi sul palco, nei panni di celebri amanti, come Romeo e Giulietta, e tra le mura domestiche, come marito e moglie, i protagonisti, ormai “ex”, di questa storia si ritrovano dopo tanto costretti a trascorrere un fine settimana nella stessa villa di campagna, lui accompagnato dalla giovane amante novella, lei da un eccentrico ammiratore. La situazione, già così esplosiva, si complica e prende fuoco con l’arrivo dei figli, anche questi decisi a trascorrere qui qualche giorno di vacanza. La tempesta perfetta è servita, ma dietro ogni nube si cela sempre un raggio di sole, una verità mai rivelata, un affetto rimasto inalterato … Complicità e passioni pronte a riemergere tra i colpi di scena e di teatro di un tranquillo week-end di … inaspettata follia!

CHRISTMAS IN LOVE

sabato 9 e domenica 10 dicembre
LUCA GIACOMELLI FERRARINI e CRISTIAN RUIZ
“CHRISTMAS IN LOVE”
con il maestro Antonio Torella

Due amici … Due artisti … un incontro jazz, mentre si avvicina natale e cresce la voglia di intimità, di casa, di coccole … la natura si assopisce, riflette su se stessa, per prepararsi a una nuova rinascita e il mondo resta fuori, lontano … ora sono ovattati i rumori di un’esistenza che pare abbia smarrito la forza d’amare. ma qui, dentro … comincia la festa e siamo tutti invitati. la musica spezza il silenzio e irrompe la vita! “christmas in love” è il racconto di un sogno, il regalo di due talenti straordinari al loro pubblico, anzi a noi, i loro amici … non è dunque “solo” un concerto di natale, non è “solo” uno spettacolo musicale ricco di suggestioni e di sorprese … è qualcosa di più! E’ prima di tutto una “festa per la vita”! Non chiedete di più, lasciatevi avvolgere dallo stupore.

SUGO FINTO

da venerdì 1 a domenica 3 dicembre
una produzione Michele Mazzella
PAOLA TIZIANA CRUCIANI E ALESSANDRA COSTANZO
“SUGO FINTO”

di Gianni Clementi
regia Ennio Coltorti

Paola Tiziana cruciali e Alessandra Costanzo, due tra le più talentuose attrici del teatro italiano, vestono in questa splendida commedia di Gianni Clementi il ruolo di due sorelle zitelle in continuo battibecco, rispettivamente vittima e carnefice in un gioco al massacro involontariamente comico, un minuscolo Titanic domestico destinato all’inevitabile affondamento. Addolorata e Rosaria, offese da una natura ingenerosa, trascorrono la vita condividendo la stessa casa e un piccolo negozio di merceria, in un continuo scambio di accuse reciproche. uno scontro infinito scatenato da due modi di interpretare la vita diametralmente opposti. Qualsiasi avvenimento, qualsiasi  decisione da prendere, diviene argomento di discussione. Rosaria domina, Addolorata subisce.  accade però, che perfino gli “equilibri” più coriacei, possono essere messi a dura prova dagli scherzi del destino. cosa può succedere se s’invertono le parti fra “forte” e “debole”? Sarà possibile ricreare un equilibrio? attraverso quali cambiamenti?

MARILINA

GIOVEDÌ 30 NOVEMBRE
NUVOLE IN VIAGGIO TEATRO E CLAP MUGELLO
“MARILINA”
BALLATA DEGLI ULTIMI E DELLE CANDELE AL VENTO DURANTE LA GUERRA E VERSO LA LUNA
TESTO E REGIA DI PAOLO CIOTTI
CON: GIULIA BARTOLACCI, FRANCESCA BECAGLI, SILVIA FRULLINI, PAOLO GOTTI, VENIERO JENNA, VITALIANO LOPRETE, FABRIZIO LORENZETTI, REBECCA ZIGLIOTTO
COSTUMI DI PAOLA E SILVIA VANNINI

Un flashback in un passato recente nel tentativo di comprendere fatti spiccioli e miti universali coi quali ancora oggi ci troviamo alle prese. Un’operazione di “sartoria” drammaturgica quella operata dall’autore che concepisce e dà vita ai personaggi partendo dagli stessi attori del proprio gruppo di allievi d’elezione: il Clap. L’acronimo coniato dallo stesso autore e regista sta per Compagnia Laboratorio Attoriale Permanente proprio ad indicare l’inesauribile lavoro necessario e indispensabile nella ricerca di un teatro viscerale, fatto di linguaggio e verità. Impegno dunque e umiltà come sembra voler indicare la scelta della tematica e la rassegna di personaggi “border line” che dal testo fuoriescono come catapultati, ignari, a denunciare dimessamente la loro condizione di inferiorità.

 

VAGANDO DI ERBA IN ERBA

MERCOLEDI’ 29 NOVEMBRE

GRUPPO PER LA PALESTINA

“VAGANDO DI ERBA IN ERBA”

RACCONTO DI UNA VACANZA IN PALESTINA

READING A DUE VOCI TRATTO DAL LIBRO DI PATRIZIA CECCONI

VOCI RECITANTI: CRISTINA MANZONE E PATRIZIA CECCONI

Vagando di erba in erba. Teatro-reportage di un viaggio nella Palestina della bellezza e del sopruso.
Lo spettacolo è già stato presentato in teatri e centri culturali in molte città d’Italia, raggiungendo sempre l’obiettivo di condurre lo spettatore in una sorta di viaggio virtuale di 30 giorni attraverso la Palestina autentica, come fosse un corpo vivente cui la sofferenza e il sopruso non hanno potuto togliere né la bellezza, né tantomeno il piacere di ridere e la volontà di vivere. Le immagini seguono il racconto e scorrono alle spalle delle attrici. In sottofondo la musica del Trio Joubran, trio musicale che ha accompagnato le poesie di Darwish, il più grande poeta palestinese contemporaneo, fino alla sua morte. La scelta musicale è dovuta al fatto che il poeta è spesso citato, nel racconto, per l’omaggio alla sacralità della terra cantata nelle sue poesie.