silvia querci estate 2021

Sabato 28 agosto ore 21.15

SILVIA QUERCI

“MINA VAGANTE”

spettacolo tributo a Mina e alla tv in bianco e nero

pianoforte ROBERTO MAGNANENSI

con SANDRO QUERCI

testo e regia Sandro Querci

Il titolo non lascia dubbi. Tuttavia i motivi per i quali la “Mina … è vagante” possono essere molteplici: Ebbene, Silvia Querci, per vocalità, struttura artisti, mentalità con la quale affronta il palcoscenico è lei stessa propriamente una “mina vagante”, una carica di dinamite piazza nel mondo dello spettacolo e pronta ad esplodere. Il secondo motivo è la Mina … Mina, la nostra più grandiosa interprete femminile della canzone italiana, ma anche straordinaria protagonista della Tv degli anni sessanta, quella dei grandi show del sabato sera, dell’eleganza in bianco e nero di “Mille Luci”, di “Canzonissima” dello swing di Luttazzi, dei duetti con Battisti, Totò, Manfredi, dei monologhi di Walter Chiari e Paolo Panelli. Un mondo scomparso che rivive con garbo nella costruzione registica di Sandro Querci, che affianca la sorella in questo prezioso viaggio.