CESTELLO FORMAZIONE

CESTELLO FORMAZIONE

Il Teatro di Cestello propone un’ampia offerta di percorsi formativi teatrali rivolti alla cittadinanza, coprendo tutte le fasce d’età (dai 4 anni in poi ), le più varie esigenze di studio e di gusti teatrali.      

22° CORSO DI TEATRO FIORENTINO

Direzione Remo Masini con la collaborazione di Marcello Ancillotti

PRESENTAZIONE DEL CORSO: MARTEDI’ 27 SETTEMBRE 2022 ORE 21.00

PRIMA LEZIONE DI PROVA GRATUITA MARTEDÌ’ 4 OTTOBRE 2022  ORE 21.00

L’ esigenza di sentirsi parte di una cultura locale, che prende vita anche dal linguaggio, è il motivo per cui è nato 23 anni fa il “Corso di Teatro Fiorentino” del Teatro di Cestello.

Centinaia di voci e volti sono passati in questi anni, alcuni più dotati a livello attoriale di altri ma tutti motivati dalla ricerca, dal piacere di poter mettere in scena le proprie emozioni nella quotidianità, senza forzature di accenti diversi o articolazioni complesse. Il percorso articolato in 2 anni per 8 mesi (da Ottobre a Giugno) si snoda attraverso la disamina di vari testi teatrali dal ‘400 al ‘ 900 e attraverso la storia del nostro parlato fiorentino, partendo da Dante per arrivare attraverso Machiavelli, L’Abate Zannoni, Del Buono e Novelli ai nostri contemporanei Benvenuti, Chiti o Severi. Incontrerà sul suo cammino la storia del teatro fiorentino, dai teatri delle corti Medicee fino ai tantissimi spazi oggi purtroppo scomparsi.

Nozioni generali sulla storia del teatro, dalla drammaturgia greca ad oggi

Nozioni sul teatro fiorentino (storia, testi, luoghi, attori e autori)

Studio dei meccanismi della recitazione e degli strumenti di lavoro dell’attore

Studio del personaggio e della messa in scena di un testo

Improvvisazione teatrale

Saggio finale di un testo di teatro fiorentino

 

Info e iscrizioni:
Insegnante Remo Masini
3389619170
Teatro di Cestello 055.294609
www.teatrocestello.it
 ctf_corsoteatrofiorentino
CORSOTEATROFIORENTINO@GMAIL.COM

SCUOLA TRIENNALE DI FORMAZIONE TEATRALE

FORMAZIONE PER ADULTI

 

Cantiere Obraz 

in collaborazione con Teatro di Cestello

Direzione: Alessandra Comanducci e Paolo Ciotti

Segreteria: Michela Cioni

LEZIONE DI PROVA GRATUITA PRINCIPIANTI LUNEDI’ 3 OTTOBRE 2022 ORE 21.00

PRIMA LEZIONE AVANZATO MERCOLEDI’ 5 OTTOBRE 2022 ORE 21.00

E’ attiva dal 2008, una scuola di formazione teatrale della durata di tre anni rivolta a allievi attori amatoriali. La scuola è diretta da PAOLO CIOTTI e ALESSANDRA COMANDUCCI e prevede, oltre ai tre livelli di formazione, una serie di attività integrative sul teatro quali laboratori di movimento scenico, commedia dell’arte, biomeccanica teatrale e seminari intensivi con professionisti della scena nazionale. Inoltre, nell’anno accademico 2016/2017, è stato attivato un ”progetto di regia teatrale” in cui alcuni fra i diplomati della Scuola Triennale di Formazione Teatrale si possono misurare con l’allestimento di un piccolo spettacolo teatrale da loro diretto, partecipando in maniera attiva alle lezioni della scuola e a tutti i percorsi integrativi. Nel mese di giugno, presso il TEATRO DI CESTELLO, si apre l’occasione di una grande festa del teatro per l’Oltrarno in cui tutti gli allievi dei laborato riportano in scena il risultato finale del loro percorso annuale; si tratta di circa sette serate in cui il Cestello si apre alla cittadinanza creando un’occasione di scambio che agisce trasversalmente rispetto alle varie generazioni coinvolte.

 LABORATORIO RECITAZIONE BASE
LUNEDI’ DALLE 21.00 alle 23.00

ESERCIZI DI GRUPPO E INDIVIDUALI (ricognizione e disinibizione, il corpo, la voce, consapevolezza e apertura)
LO SPAZIO SCENICO (geometrie, il mondo in scena, scena oltre la realtà)
IL CORPO DELL’ATTORE (il gesto, il movimento scenico, il corpo traditore, il corpo dell’attore tra interiorità ed esteriorità)
LA VOCE DELL’ATTORE (il suono e il ritmo del corpo, la voce come muscolo del’anima)
LA RELAZIONE, L’EVENTO, L’OBIETTIVO (Azione e reazione sulla scena, i punti di svolta, realizzazione del desiderio del personaggio)
LA BATTUTA E IL MONOLOGO (l’interlocutore, il pensiero deviante, l’affabulazione)

 laboratorio recitazione avanzato
MERCOLEDì’ DALLE 21.00 ALLE 23.00

SCENE COLLETTIVE (geometrie sceniche di movimento, le linee, coabitazione nella scena di più dimensioni nella distanza di tempo, di luogo e del reale-surreale, dissimulazione: fingere di fingere)

ELEMENTI DI BIOMECCANICA (training fisico, creatività del movimento )

VERBI D’AZIONE (Il rapporto col partner scenico, obiettivi e strategie e realizzazione nell’azione)

IL DIALOGO (dinamiche di attrazione e repulsione, il tempo comico, il tempo drammatico)

LAVORO SUL PERSONAGGIO (analisi del testo, costruzione del background, costruzione della fisicità, costruzione delle linee intenzionali sulla scena).

DI PROSSIMA ATTIVAZIONE (GENNAIO 2023)
Insegnante: Alessandra Comanducci
LIVELLO INTERMEDIO/AVANZATO
1 incontro settimanale della durata di 1 ora e 45
La Biomeccanica Teatrale è un metodo di allenamento dell’attore che mette al centro l’utilizzo del corpo, del movimento e dell’azione fisica sulla scena. Inventato da Mejerchol’d agli inizi del Novecento è arrivato fino a noi attraverso alcuni pedagoghi russi che ne hanno tenuta viva e rinnovata la tradizione, fra questi Nikolaj Karpov, sotto la cui guida è nato il Cantiere Obraz. Il lavoro verterà sull’applicazione del movimento Biomeccanico al testo.

 

ATTIVO DA OTTOBRE 2022

Insegnante: Paolo Ciotti e Alessandra Comanducci
LIVELLO AVANZATO
1 incontro settimanale della durata di 1 ora e mezza
Un percorso di analisi del testo del monologo attraverso il metodo del Maestro A. Vasiliev.
Un processo di costruzione scenica basato sugli etjude: improvvisazioni guidate dal lavoro dell’analisi e delle strutture individuate.
Un lavoro di ricerca dell’azione che parte dall’immagine e lavora con gli analoghi del bagaglio attoriale. Un’indagine sulle possibilità di narrazione del corpo e della parola.
Lo studio avverrà inizialmente su un monologo comune a tutta la classe e successivamente su monologhi scelti individualmente dall’allievo assieme all’insegnante.
CORSO DI REGIA

( DI PROSSIMA ATTIVAZIONE)

Il percorso di regia prevede la selezione di alcuni allievi-attori che frequentano o hanno frequentato la formazione di Cantiere Obraz e che vogliono misurarsi con l’esperienza della messa in scena, come registi.

il percorso ha durata annuale e prevede:

  • Partecipazione ad uno dei laboratori come attore

  • Partecipazione ai laboratori integrativi di movimento

  • Supervisione e assistentato ad almeno due dei laboratori della scuola

  • Incontri individuali teorici sulla regia con Paolo Ciotti e Alessandra Comanducci

  • Incontro sulla parte fonica e di luci con Diego Cinelli, tecnico della compagnia

  • Incontro di progettazione scene e costumi con Thomas Harris, scenografo della Compagnia

  • Restituzione pubblica di una scena della durata di 5 minuti (dicembre)

  • Messa in scena di un atto unico della durata massima di 15 minuti (fine dell’anno accademico)

 

 

Info e iscrizioni:
Cantiere Obraz | Nuvole in viaggio
SEGRETERIA – 328 1445127

ALESSANDRA COMANDUCCI – 339 5773208

PAOLO CIOTTI – 331 1625548

formazione@cantiereobraz.it
www.cantiereobraz.it

 

 

 

SCUOLETTA DI TEATRO

PER BAMBINI E RAGAZZI

Cantiere Obraz

in collaborazione con Teatro di Cestello

Direzione

Alessandra Comanducci, 

Paolo Ciotti

Insegnanti: Alessandra Comanducci, Antonella Longhitano

La “Scuoletta di Teatro per bambini e ragazzi” nasce nel 2006 nell’Oltrarno, nel 2009 si trasferisce presso il Teatro di Cestello e da allora collabora col Cenacolo dei Giovani. Produce con gli allievi numerosi spettacoli fra cui “Fiamma la bambina che voleva diventare cavaliere!”, “RICICLAMONDO” e “I viaggi di Giovannino Perdigiorno”, “Alice nelle favole”e offre laboratori di teatro a bambini e ragazzi dai 4 ai 18 anni.

Il teatro è un mezzo d’espressione completo che coinvolge corpo, mente e cuore ed è un modo per entrare in contatto con gli altri, creando un gruppo, al di là della competizioni, ma nel rispetto delle individualità. I bambini e i ragazzi, attraverso il gioco, gli esercizi teatrali e la relazione con gli altri, possono dare sfogo alla loro fantasia finalizzandola ad un progetto comune a tutto il gruppo: la costruzione e la messa in scena di una storia. Oltre al valore di aggregazione, di liberazione della creatività e la collaborazione di gruppo, avvicinare i ragazzi al teatro in età scolare significa formare il pubblico di domani in maniera consapevole e appassionata verso il teatro. Per questo è prevista la visione guidata di spettacoli inseriti nella stagione per ragazzi “MA CHE BEL CESTELLO!” o nella stagione adulti a seconda dell’età e riduzioni sugli spettacoli in cartellone.

 

 

CORSO DI TEATRO PER BAMBINI (5 -7 ANNI)
LUNEDI’ ORE 17 – 18
Lezione di prova gratuita – Lunedì 3 ottobre 2022, ore  17.00
Insegnante: Antonella Longhitano

 

Gioco-Teatro: la musica, il ritmo, le parole, il movimento e la fantasia attraverso percorsi di drammatizzazione. Il racconto di una fiaba è il pretesto per i più piccoli di misurarsi con il palcoscenico, il corpo e la loro vocalità.

Attraverso una serie di esercizi-giochi di respirazione e vocalità, percezione, movimento e imitazione, caratterizzazione del personaggio e dell’ambiente, i bambini vengono condotti in un percorso creativo, che si integra con suggestioni musicali e che si concretizzerà, alla fine dell’anno in uno spettacolo, scritto dagli operatori insieme ai piccoli attori.

Il corso è integrato da laboratori di costruzione costumi, letture sceniche, visioni di spettacoli rivolti alle famiglie inseriti nella stagione teatraleMA CHE BEL CESTELLO!” .

 

 

CORSO DI TEATRO PER RAGAZZI (8 – 10 ANNI)
Lezione di prova gratuita – Lunedì 3 ottobre 2022, ore  18.15
Insegnante: Alessandra Comanducci
LUNEDI’ ORE 18:15 -19:15

Dal libro alla scena: Recitazione, Io e l’altro, ritmo, improvvisazioni e messa in scena di uno spettacolo ispirato ai classici della letteratura per ragazzi. Il percorso didattico assolve così due fondamentali funzioni: quello della creazione di uno spettacolo e l’educazione alla lettura.

Il laboratorio, attraverso esercizi teatrali ritmici, fisici e vocali e grazie alla tecnica dell’improvvisazione teatrale, porta i ragazzi alla creazione di personaggi e scene teatrali, in cui esprimersi liberamente, lavorando in gruppo, fino alle realizzazione di uno spettacolo finale.

Il corso è integrato da letture sceniche, visioni di spettacoli rivolti alle famiglie inseriti nella stagione teatraleMA CHE BEL CESTELLO!” .

 

 

CORSO BASE DI TEATRO PER ADOLESCENTI 1 (11– 13 ANNI)
Lezione di prova gratuita – Martedì 4 ottobre 2022, ore  15.00
Insegnante: Alessandra Comanducci
MARTEDì ORE 15.00 -16.00

La fabbricazione di un copione. Partendo da un tema concordato con i ragazzi, qualcosa di vicino ai loro problemi, tematiche e interessi viene costruito un percorso guidato dagli attori e pedagoghi di CANTIERE OBRAZ che porta dapprima alla scrittura (o riscrittura) di un copione e poi alla messa in scena.

Il laboratorio, attraverso esercizi teatrali ritmici, fisici e vocali e grazie alla tecnica dell’improvvisazione teatrale, porta i ragazzi alla creazione di personaggi e scene teatrali, in cui esprimersi liberamente, lavorando in gruppo, fino alle realizzazione di uno spettacolo finale.

 

 

CORSO BASE DI TEATRO PER ADOLESCENTI 2 (14 – 17 ANNI)
MARTEDì ORE 16:15 -17:45
Lezione di prova gratuita – Martedì 4 ottobre 2022 ore  16.15
Insegnante: Alessandra Comanducci

La fabbricazione di un copione. Partendo da un tema concordato con i ragazzi, qualcosa di vicino ai loro problemi, tematiche e interessi viene costruito un percorso guidato dagli attori e pedagoghi di CANTIERE OBRAZ che porta dapprima alla scrittura (o riscrittura) di un copione e poi alla messa in scena.

Il laboratorio, attraverso esercizi teatrali ritmici, fisici e vocali e grazie alla tecnica dell’improvvisazione teatrale, porta i ragazzi alla creazione di personaggi e scene teatrali, in cui esprimersi liberamente, lavorando in gruppo, fino alle realizzazione di uno spettacolo finale.

 

CIUCHI MANNARI – SCUOLA DI CRITICA TEATRALE
LABORATORIO DI CRITICA E ANALISI DEL LINGUAGGIO TEATRALE
MARTEDI’ dalle 18.00 alle 19.30
per ragazzi e adolescenti
GRATUITO – Durata Trimestrale
Inserito all’interno de #IlRespirodelPubblicoFestival2022 e realizzato grazie al contributo di Fondazione CR Firenze il progetto offre un laboratorio pratico di critica e analisi del linguaggio teatrale rivolto a ragazzi di età compresa fra i 15 e i 25 anni.
Selezioni aperte fino 23 settembre 2022
CORSO AVANZATO DI TEATRO PER ADOLESCENTI “CIUCHI MANNARI”
MARTEDI’ ORE 18.00 -19.00 (si accede tramite selezione)
(corso avanzato permanente)

Tutti gli aspetti del teatro. Il corso è rivolto ad un gruppo di ragazzi di livello avanzato al quale si accede solo tramite una selezione e almeno due anni di partecipazione come allievo agli altri corsi della Scuoletta. All’interno di questo gruppo i ragazzi sono chiamati a lavorare in una direzione di autonomia creativa e su un piano di formazione che non li coinvolga solo dal punto di vista della recitazione, ma che li porti alla conoscenza di tutti i meccanismi del preparare uno spettacolo (testo, costumi, scene, promozione ecc. ecc.)

Al gruppo avanzato adolescenti si accede tramite selezione, la finalità del corso è quella fornire strumenti e tecniche della recitazione attraverso la creazione di uno spettacolo vicino ai temi dell’adolescenza. Il testo potrà essere scritto dai ragazzi o essere un testo di repertorio.

Info e iscrizioni:

Cantiere Obraz

055294609 – 3395773208

formazione@cantiereobraz.it

www.cantiereobraz.it